Sondaggio: gli italiani dopo gli attacchi di Hamas in isrlaele

Leggi i sondaggi politici o intenzioni di voto ufficiali

Titolo:
Sondaggio: gli italiani dopo gli attacchi di Hamas in Israele
Realizzatore:
Noto Sondaggi


 Domanda:
1) Alla luce degli avvenimenti degli ultimi giorni, in particolare agli
attacchi di Hamas in Israele e la conseguente reazione di Israele, lei teme o non temi che ci potranno essere attentati in Italia?
Risposta:
Sì, temo che ci potranno essere attentati in Italia: 53%
No, non temo che ci potranno essere attentati in Italia: 26%
Non saprei: 21%


Domanda:
2) In relazione al conflitto in atto tra Israele ed Hamas, lei pensa che
questa guerra coinvolgerà o non coinvolgerà anche altre nazioni?
Risposta:
Sì, temo che coinvolgerà anche altre nazioni: 54%
No, non temo che coinvolgerà anche altre nazioni: 26
Non saprei: 20%


Domanda:
3) Indipendentemente dalla tragica serie di attentati compiuti da Hamas in Israele, pensando solo alle ragioni politiche del conflitto e non quindi all’attacco terroristico ed allo scontro militare, lei solidarizza di più con le ragioni politiche di Hamas o con le ragioni politiche di Israele?
Risposta:
Solidarizzo di più con le ragioni politiche di Israele. 63%;

tra gli elettori Fi 82%; tra gli elettori Lega 61%; tra gli elettori FDI 80%, tra gli elettori Azione 78%, tra gli elettori Italia Viva 92%, tra gli elettori PD 62%; tra gli elettori Verdi-Sinistra 15%; tra gli elettori M5S 44; tra gli elettori degli altri partiti 43%, tra gli astenuti 51%

Solidarizzo di più con le ragioni politiche di Hamas: 18%,

tra gli elettori Fi 12%; tra gli elettori Lega 3%; tra gli elettori FDI 8%, tra gli elettori Azione 15%, tra gli elettori Italia Viva 5%, tra gli elettori PD 6%; tra gli elettori Verdi-Sinistra 80%; tra gli elettori M5S 33%; tra gli elettori degli altri partiti 36%, tra gli astenuti 10%
Non saprei: 19%


Domanda:
Il conflitto è stato generato o non è stato generato dal fatto che la
politica internazionale non è stata capace di trovare una modalità per far convivere i palestinesi della Striscia di Gaza con Israele?
Risposta:
Sì: 60%
No: 28
Non saprei: 12


Domanda:
Al momento, visti gli attacchi subiti, Israele ha dichiarato che ha
intenzione di invadere la Striscia di Gaza. Secondo lei cosa sarebbe meglio che facesse Israele, cioè invadere militarmente la Striscia di Gaza o trovare soluzioni diplomatiche?
Risposta:
Trovare soluzioni diplomatiche: 55%
Invadere militarmente la Striscia di Gaza: 29%
Non saprei: 16%


Domanda:
In seguito alle guerre in corso sia in Ucraina che in Israele, oggi lei
teme o non teme che possa scoppiare la terza guerra mondiale?
Risposta:
Sì, temo che possa scoppiare la terza guerra mondiale: 46%
No, non temo che possa scoppiare la terza guerra mondiale: 20%
Non saprei: 34%


Domanda:
In seguito ai conflitti in corso, secondo lei il costo dell’energia
aumenterà o non aumenterà?
Risposta:
Sì, aumenterà: 62%
No, non aumenterà: 15%
Non saprei: 23%


Domanda:
Secondo lei il Governo Italiano si sta attrezzando o non si sta
attrezzando per fronteggiare gli eventuali effetti negativi sulla nostra
economia derivanti dal conflitto in corso in Israele?
Risposta:
No, non si sta attrezzando: 56%
Sì, si sta attrezzando: 12%
Non saprei: 32%


Vai alla home di: “Ultimi sondaggi politici”
e leggi tutti gli ultimi sondaggi pubblicati
home ultimi sondaggi politici elettorali intenzioni di voto