Sondaggio politico sulla Riforma stradale

Leggi i sondaggi politici o intenzioni di voto ufficiali


Titolo:
Sondaggio politico sulla Riforma stradale
Realizzatore:
Euromedia Research
Committente:
EuroWeek News
da Data Realizzazione:
27-06-2023
a Data Realizzazione:
28-06-2023
Mezzo di comunicazione di massa:
web
Data Pubblicazione:
29-06-2023
Popolazione di riferimento:
Popolazione residente in Italia, di 18 anni e oltre di entrambi i sessi
appartenenti a qualsiasi condizione sociale 49.783.836 (Fonte ISTAT 2022)
Estensione territoriale:
Nazionale (totale Italia)
Metodo di campionamento:
Campione casuale nazionale rappresentativo della popolazione italiana
maggiorenne secondo genere, età, livello di scolarità, area geografica di
residenza, dimensione del comune di residenza
Rappresentatività del campione:
Il margine di errore relativo ai risultati del sondaggio (livello di
rappresentatività del campione del 95%) è +/- 3.1% per i valori percentuali
relativi al totale degli intervistati (1.000 casi)
Metodo raccolta informazioni:
Interviste telefoniche – metodologia C.A.T.I.-C.A.M.I.-C.A.W.I.

Domanda:
In questi giorni il Governo sta formulando delle proposte sulla modifica del codice della strada. Secondo Lei, ad oggi, quanto è prioritario intervenire in questo ambito? È necessaria una modifica del codice della strada?
Risposta:
Abbastanza 37,8%
Molto 31,8%
Poco 15,9%
Per nulla 7,2%
Non sa/Non risponde 7,3%

Domanda:
NEOPATENTATI: Salirà da uno a tre anni il divieto di guida degli autoveicoli detti “potenti” per i titolari di patente B
Risposta:
CONDIVIDE 80,2%
NON CONDIVIDE 11,7%
Non sa / non risponde 8,1%

Domanda:
MONOPATTINI ELETTRICI: obbligo di targa/contrassegno identificativo, obbligo di assicurazione per il conducente per la responsabilità civile verso terzi, casco obbligatorio anche per i maggiorenni
Risposta:
CONDIVIDE 76,1%
NON CONDIVIDE 15,8%
Non sa / non risponde 8,1%

Domanda:
SOSPENSIONE DELLA PATENTE: Alcune gravi violazioni delle norme di comportamento, finora sanzionate solo con una multa e la perdita di punti, saranno punite automaticamente (ossia non servirà uno specifico provvedimento del prefetto) anche con la sospensione della patente, ma solo se il conducente ha meno di venti punti sulla patente.
Risposta:
CONDIVIDE 70,1%
NON CONDIVIDE 15,7%
Non sa / non risponde 14,2%

Domanda:
GUIDA IN STATO DI EBBREZZA: chi è già stato condannato per guida in stato di ebbrezza non potrà guidare nemmeno con tasso alcolemico sopra lo 0 e fino a 0,5 g/l. potrà guidare solo se sul veicolo sarà installato (a proprie spese) il cosiddetto alcolock, che impedisce l’avvio del motore in caso di rilevamento di un tasso alcolemico superiore a zero
Risposta:
CONDIVIDE 76,5%
NON CONDIVIDE 14,0%
Non sa / non risponde 9,5%

Domanda:
STUPEFACENTI: agli agenti sarà permesso di effettuare immediatamente il prelievo della saliva in caso di sospetto di alterazione psico-fisica.
Risposta:
CONDIVIDE 81,5%
NON CONDIVIDE10,6%
Non sa / non risponde 7,9%


Vai alla home di: “Ultimi sondaggi politici”
e leggi tutti gli ultimi sondaggi pubblicati
home ultimi sondaggi politici elettorali intenzioni di voto