Sondaggio elettorale, MES, turismo, i taxi e le droghe

Leggi i sondaggi politici o intenzioni di voto ufficiali


Titolo:
Sondaggio sul turismo, i taxi e le droghe
Realizzatore:
Euromedia Research
Acquirente:
Rai. Porta a Porta
da Data Realizzazione:
27-06-2023
a Data Realizzazione:
28-06-2023
Mezzo di comunicazione di massa:
Televisione (trasmissione Porta a Porta) e web
Data Pubblicazione:
29-06-2023
Popolazione di riferimento:
Popolazione residente in Italia, di 18 anni e oltre di entrambi i sessi
appartenenti a qualsiasi condizione sociale 49.783.836 (Fonte ISTAT 2022)
Estensione territoriale:
Nazionale (totale Italia)
Metodo raccolta informazioni:
Interviste telefoniche – metodologia C.A.T.I.-C.A.M.I.-C.A.W.I.

Domanda:
Se oggi ci fossero le elezioni politiche, Lei per quale partito voterebbe?
Risposta:
Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni 29,2
Partito Democratico-Italia Democratica e Progressista 20,2
Movimento 5 stelle 16,2
Lega per Salvini Premier 8,4
Forza Italia-Berlusconi 7,0
Azione-Calenda 4,6
Italia Viva-Renzi 4,0
Alleanza Verdi e Sinistra 2,4
Per l’Italia con Paragone 2,1
+Europa con Emma Bonino 2,0
Noi Moderati 0,6
Altri 3,3
INDECISI – ASTENSIONE 36,6

Domanda:
Secondo la sua attuale opinione, ad oggi Lei considera stabile – saldo il Governo Meloni?
Risposta:
Sì 49,5
No subisce delle importanti fibrillazioni da parte dei diversi partiti che
compongono la maggioranza 38,7
Non sa/Non risponde 11,8

Domanda:
Per quello che Le è dato di sapere lei è favorevole o contrario alla ratifica del MES (Il meccanismo europeo di stabilità)?
Risposta:
Favorevole 38,9
Contrario 27,6
Non sa/Non risponde 33,5

Domanda:
Lei crede che oggi in Italia il turismo…
Risposta:
…non sia adeguatamente valorizzato 70,5
…sia adeguatamente valorizzato 20,6
…non rappresenta una risorsa 3,5
Non sa/Non risponde 5,4

Domanda:
Su Airbnb e sugli affitti brevi turistici il Governo ha pensato ad un
intervento mirato a scongiurare il rischio di un turismo sovradimensionato
rispetto alle potenzialità e alle possibilità ricettive locali e, allo stesso
tempo, impedire lo spopolamento dei centri storici del paese salvaguardandone gli abitanti. Una misura prevede l’obbligo di permanenza di almeno due notti nelle strutture che si trovano nei centri storici delle città metropolitane.
La condivide?
Risposta:
Sì 29,4
No 47,1
Non sa/Non risponde 23,5

Domanda:
Un’altra misura prevedrebbe infine l’obbligo di segnalare l’inizio
dell’attività di locazione a fini turistici da parte di chiunque la eserciti
in forma imprenditoriale e multe fino a 10mila euro per chi non dovesse rispettare tale norma.? La condivide?
Risposta:
Sì 61,5
No 20,2
Non sa/Non risponde 18,3

Domanda:
Lei ritiene che le concessioni balneari (il demanio legato alle spiagge) vadano riviste e che quindi debbano essere riassegnate tramite gare aperte? Ossia lei è favorevole o contrario a mettere a gara le concessioni balneari come chiede l’Europa?
Risposta:
Sì, vanno riviste. Favorevole a mettere a gara le concessioni balneari 36,3
Sì, vanno riviste sono favorevole a mettere a gara le concessioni balneari a patto che si tutelino gli investimenti fatti dagli attuali gestori 38,7
TOTALE SI’ 75,0
No. Contrario a mettere a gara le concessioni balneari 14,7
Non sa/Non risponde 10,3

Domanda:
Per le sue abitudini il servizio taxi nella sua città è…
Risposta:
… costoso 29,3
… scarso e carente 24,1
… non adeguato e non rispettoso rispetto ai pagamenti on line /web /Carta di credito 10,2
… ottimo e perfetto 4,4
Altro 3,6
Non sa/Non risponde 28,4

Domanda:
I media parlano molto della mancanza dei Taxi nelle grandi città italiane
…Secondo Lei questo fatto …
Risposta:
… è dovuto al fatto che non esiste concorrenza adeguata 21,6
… è imposto dall’alto costo delle licenze 17,8
… è dovuto al fatto che ci sono pochi taxi 11,9
… è dovuto al fatto che in estate aumenta la richiesta perché più turisti 11,3
… è una loro forma di protesta/ricatto 7,7
… è legato ai temi sindacali 4,1
… è legato al fatto che in estate molti si alternano in vacanza 3,4
Altro 3,1
Non sa/Non risponde 19,1

Domanda:
Il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni intervenendo a Montecitorio alla Giornata mondiale contro le droghe ha dichiarato “Le droghe fanno male tutte, non esistono distinzioni, chi dice una cosa diversa dice una menzogna. Dire che ci sono droghe che possono essere usate è un inganno”. Sulle droghe lei pensa che…
Risposta:
…siano tutte uguali, non va fatta nessuna distinzione 46,6
…vi siano droghe leggere e droghe pesanti. E’ una distinzione che esiste 46,4
Non sa/Non risponde 7,0

Domanda:
Rispetto alle droghe, Lei ritiene che…
Risposta:
…sia un’esperienza che va provata, almeno una volta nella vita 10,0
…sia un’esperienza da evitare assolutamente 76,4
Non sa/Non risponde 13,6

Domanda:
Premesso che questo sondaggio prevede che le risposte siano completamente anonime, Lei ha mai assunto droghe in vita sua?
Risposta:
Sì, ed è stato bello 16,2
Sì, ma non è stato niente di particolare 18,4
Sì, ed è stata un’esperienza da non ripetere 4,8
No, mai 60,6

Domanda:
Quali droghe ha assunto in vita sua?
Base rispondenti: coloro che hanno dichiarato di aver assunto droghe, 39,4%
del campione – AMMESSE RISPOSTE MULTIPLE
Risposta:
Cannabis (Marijuana e hashish) 60,1
Cocaina 15,3
Anfetamine 7,5
Mdma 5,8
LSD-Ecstasy 5,1
Eroina 4,6
Altro 2,3
Non dichiara 17,8

Domanda:
Lei è favorevole o contrario alla legalizzazione della cannabis (Marijuana e hashish)?
Risposta:
Favorevole 36,3
Contrario 53,4
Non sa/Non risponde 10,3


Vai alla home di: “Ultimi sondaggi politici”
e leggi tutti gli ultimi sondaggi pubblicati
home ultimi sondaggi politici elettorali intenzioni di voto